Innalzato il limite di età per le prestazioni San.Arti

Sanarti, il Fondo di assistenza sanitaria integrativa per i lavoratori dell’artigianato, informa che per il diritto alle prestazioni, è stato esteso il limite di età.

Per il diritto alle prestazioni, l’estensione dei limiti di età riguarda sia i lavoratori dipendenti sia i familiari.
1) Il Fondo ha esteso, per i lavoratori dipendenti, il limite di età massimo previsto da regolamento, entro il quale si ha diritto alle prestazioni di assistenza sanitaria integrativa erogate da San.Arti.
A decorrere dalla copertura di gennaio 2018 il limite di età è esteso da 67 anni a 75 anni, sia per i lavoratori uomini che per le lavoratrici donne. Considerati i 6 mesi di carenza, previsti dal regolamento, il contributo è dovuto fino all’età di 74 anni e 6 mesi.
2) E’ stato altresì innalzato il limite di età per usufruire delle prestazioni anche per i familiari dei lavoratori dipendenti, per i titolari-soci-collaboratori e loro familiari che volontariamente decidano di iscriversi a San.Arti.
A decorrere dalla seconda finestra d’iscrizione della campagna volontari 2017-2018 (iscrizioni dal 1 gennaio 2018 al 31 maggio 2018 con copertura dal 1 luglio 2018 al 31 dicembre 2018), il limite di età è esteso fino a 75 anni per tutte le figure, sia uomini che donne, sopra riportate.